fbpx Skip to content

IV EDIZIONE

Stati Generali della Natalità

ROMA

9 e 10 maggio 2024

IV EDIZIONE

Stati Generali della Natalità

ROMA

9 e 10 maggio 2024

Rivivi l'edizione 2024

Giovedì 9 Maggio

Venerdì 10 Maggio

Giorni
Ore
Minuti
Benvenuti alla IV Edizione di Stati Generali della Natalitò
00
Giorni
00
Ore
00
Minuti
00
Secondi

Partecipa all'evento

Conferenza Stampa

In Italia nel 2050 ogni 100 giovani ci saranno 300 anziani

Gli spettacoli

2024

Alessandro D'Avenia

Resisti cuore:
la nostra Odissea a teatro

Scarica il dossier "Esserci, più giovani più futuro"

Fondazione per la Natalità in collaborazione con ISTAT

Area Stampa

Comunicati Stampa di Stati Generali della Natalità

Tour della Natalità

Il Tour della Natalità è un’opportunità senza precedenti per mobilitare e coinvolgere attivamente il territorio nella ricerca di soluzioni efficaci per affrontare la crisi demografica che affligge il nostro paese.

SGDN è un evento organizzato per:

Mai così pochi bambini nati dall'Unità d'Italia:

Il nostro sistema economico è in serio pericolo

392.598 nascite

nel 2022

379.000 nascite

nel 2023

661.000 decessi

nel 2023

Un traguardo concreto #quota500mila nascite entro il 2033!

I nostri ospiti

Gigi De Palo

Presidente della Fondazione per la Natalità

Enrico Biscaglia

Presidente Bologna Bene Comune

Alessandro Rosina

Professore Ordinario Demografia e Statistica Università Cattolica di Milano

Alberto Pellai

Medico, Psicoterapeuta, Ricercatore e Formatore

Gianluigi Bovini

Statistico e demografo

Agnese Pini

Giornalista, Direttrice Quotidiano Nazionale

Gianluca Galletti

Presidente BCC Emil Banca

Giulia Bernardi

Direttore HR Illumia SPA

Adriano Bordignon

Presidente Nazionale Forum Associazioni Familiari

Matteo Lepore

Sindaco di Bologna

Stefano Bonaccini

Presidente della Regione Emilia-Romagna

Eugenia Maria Roccella

Ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità

Card. Matteo Maria Zuppi

Presidente della CEI

I nostri partner

Con il patrocinio di:

Sponsor:

Con il contributo di:

Media partner:

Seguici sui social